associazione

Gigi Mazzeo, Maurizio Leuzzi e Luca Rizzello.

torna alla home page

Marcello Malandugno, pittore e artista neretino è l'autore del "Premio", piatto di maiolica dipinto a mano.

Lucio Battisti

“nel cuore, nell’anima”

E’ il 9 settembre 1998 quando si diffonde la tremenda notizia della scomparsa di Lucio Battisti e per me, suo fedele sostenitore, è come perdere il migliore amico. Il suo inimitabile canto ha conquistato la mia sensibilità fin da bambino quando, sempre più affascinato ed emozionato, ascoltavo per ore le sue canzoni. Da giovanissimo ho la fortuna di lavorare come speaker presso una Radio del Salento “ Radio Mondonuovo” dove conduco programmi di intrattenimento musicale dal 1976 al 2001 “irradiando” giornalmente l’ascolto con le sue meravigliose canzoni: dai classici con Mogol all’innovativo con Grazia Letizia Veronesi, sino alla collaborazione con Pasquale Panella che merita molta più attenzione e divulgazione.

Lucio Battisti, l’amico che con le sue meravigliose canzoni aveva accompagnato la mia infanzia, giovinezza e maturità, lascia un vuoto umano e musicale incolmabile; ricordarlo è un fatto naturale spontaneo, viene dal cuore.

Il 9 ottobre del 1998, ad un mese dalla prematura scomparsa, con alcuni amici musicisti dedichiamo il 1° tributo radiofonico cantando in diretta le sue canzoni.

Il 16 agosto del 1999, nella Piazzetta di Santa Caterina di Nardò, omaggiamo Lucio Battisti con un concerto al quale assistono migliaia di fans.

La voglia di gridare “grazie Lucio per le emozioni che ci hai regalato” è grande, ed il 9 settembre del 1999, ad un anno dalla prematura scomparsa, nasce l’omaggio intitolato “Premio Battisti”.

Il “Premio”, assegnato dall’Associazione Musicale Culturale Lucio Battisti che opera a Nardò senza fine di lucro, ha lo scopo di tenere sempre vivo il ricordo di Lucio Battisti e valorizzare la musica italiana d’autore.

Gli autori, i cantautori, gli interpreti e i musicisti che ricevono il “Premio”, omaggiano Lucio Battisti e, nel corso della manifestazione interpretano le sue canzoni.

In questi anni hanno ricevuto il “ Premio dell’Associazione Battisti”: il compianto Bruno Lauzi, Formula 3, Francesco Libetta, Paolo Belli, Ettore Romano, Mario Lavezzi, Loredana Bertè, Mariella Nava, Marcello Cirillo, Veronica Piris, Antonino, Dik Dik, Simone Cristicchi, Alberto Fortis e molti giovani che hanno avuto modo di approfondire la conoscenza del cantautore.

Hanno inoltre preso parte: Beatrice Bocci, Alessandro Greco, Tiberio Timperi e Luca Barbareschi che hanno condotto egregiamente l’evento.

Il mio impegno e dei miei collaboratori è semplicemente finalizzato ad onorare il genio artistico di Lucio Battisti affinché resti per sempre, “nel cuore, nell’anima”. (Maurizio Leuzzi)

preparativi concerto

Preparativi per un concerto con Mario Lavezzi.